Indice degli argomenti

  • Informazioni generali

    ll corso, organizzato da  ,  è completamente gratuito perché inserito all'interno dell'iniziativa Innovazione per lo sviluppo promossa da   e  


    Per partecipare al corso, compila il modulo di iscrizione   

    BFP

    Da qualche anno Gnucoop ha avviato una collaborazione con una start-up di Milano( EONPASS)  per lo sviluppo di una piattaforma per l'utilizzo della tecnologia Blockchain. Grazie a questa collaborazione ha avviato, insieme ad alcune ong, alcuni progetti che prevedono l’utilizzo di questa tecnologia in vari contesti: distribuzione di cibo in aree a rischio per la sicurezza alimentare  (tracciamento della distribuzione di sementi in Mozambico - Helpcode), tracciamento della retribuzione di operatori umanitari in contesti difficili (retribuzione di operatori sanitari nella zona del Fezzan, Libia - Helpcode).

    Contenuti del corso
    Blockchain è ormai un termine che negli ultimi mesi è sulla bocca di tutti, perchè si parla molto di Bitcoin ma è ormai diventato quasi un imperativo nell’ambito degli aiuti allo sviluppo.

    Tra i primi a sperimentare l’utilizzo di questa tecnologia c’è WFP nei suoi interventi di food e non-food distribution durante le emergenze umanitarie.

    Ma come spesso accade  con l’avvento delle nuove tecnologie si pensa che in essa stessa risieda la soluzione di tutti i problemi, senza forse conoscerne veramente le potenzialità ed i campi di applicazione.

    Il corso vuole quindi promuovere la conoscenza di questa nuova tecnologia ed evidenziarne potenzialità attraverso la presentazione di diversi casi studio.

    Grazie alla collaborazione avviata da alcuni mesi tra le due organizzazioni proponenti, il tema della tecnologia Blockchain applicata alle filiere produttive è stato affrontato per porre le basi per l’avvio di un intervento ed un pilot project all’interno di uno dei progetti di Mani Tese in Guinea Bissau.


    A chi è rivolto
    Il corso è rivolto agli operatori della cooperazione internazionale e a chi, in particolare, gestisce progetti di distribuzione in contesti di emergenza o di filiere produttive.

    Livello
    Il corso non richiede particolari competenze, una conoscenza di base dei settori di applicazione della tecnologia Blockchain è un valore aggiunto.

    Obiettivi
    Il corso si propone, come obiettivi, quelli di:

    • acquisire nozioni di base sulla tecnologia Blockchain e sui suoi molteplici utilizzi nel campo delle cooperazione internazionale e dell’emergenza;

    • acquisire capacità nell’utilizzo di una piattaforma di distribuzione che utilizza la tecnologia Blockchain;

    • capacità nell’identificazione di possibili utilizzi della tecnologia;

    • identificazione di un caso studio relativo all’utilizzo della tecnologia in oggetto nell’ambito delle filiere produttive


    Quando e Dove
    Il corso si svolgerà il 14, 19 e 21 novembre 2019 dalle 10 alle 17

    PRESSO 

    Mani Tese

    Piazzale Gambara 7/9, (M1 Gambara)

    20146 Milano

    Programma del Corso

    Il corso si articola in 3 giornate di 6 ore l'una.

    1° Giorno (dalle 10 alle 17)

    • Introduzione alla Tecnologia Blockchain

    • Presentazione di alcune possibilità di utilizzo


    2° Giorno (dalle 10 alle 17)

    • Identificazione ed analisi di un caso studio

    • Lavoro in gruppi

     

    3° Giorno (dalle 10 alle 17)

    • Realizzazione di un prototipo del caso studio


    Per partecipare al corsocompila il modulo di iscrizione   


    Formatori

    Andrea Bertolazzi è Presidente di Gnucoop e Formatore.
    Si occupa della gestione quotidiana della cooperativa, dello sviluppo di nuovi progetti e della gestione dei sistemi informativi dei clienti a cui la cooperativa offre i propri servizi. 

    Ha seguito il progetto di distribuzione in Fezzan, nel quale si è anche occupato della formazione dello staff in loco. 


     

    Thomas Rossi.(Eonpass)
    Eonpass sta costruendo l'infrastruttura anticontraffazione nell'ambito del programma Blockathon, sponsorizzato dall'EUIPO. 

    In questa ricerca ha vinto anche il Bitcoin2019 Liquid hackaton per aver utilizzato transazioni riservate per la catena di approvvigionamento. Thomas e il team sono attivi nel settore bitcoin dal 2014 e sono esperti nella gestione di sistemi che utilizzano la tecnologia blockchain.



  • Introduzione alla Blockchain

    Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Appartenere al gruppo bfp-users
  • Analisi di un caso studio

    Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Appartenere al gruppo bfp-users
  • Realizzazione prototipo

    Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Appartenere al gruppo bfp-users